“Io credo che le fiabe, quelle vecchie e quelle nuove, possano contribuire a educare la mente. La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo.”

Gianni Rodari
ultimacopertina

Ancora oggi a quasi 50 anni, ricordo le fiabe che raccontava mia nonna per farmi conoscere i pericoli del mondo.

 

Oggi, per i nostri bambini, si è aggiunto un mondo virtuale dove si annidano insidie spesso sconosciute ai genitori.

 

Non bastano più le mura di casa con la mamma e il papà nella stanza accanto per proteggere i bambini da queste situazioni.

 

Cambiano i paradigmi, cambia il contesto ma i bambini sono sempre gli stessi: amano le favole e, soprattutto, amano farsele raccontare.

 

Un gesto di coccola tutto per loro, nel momento dell’addormentamento, quando il buio li avvolge accompagnandoli nei  sogni.

 

 

Un contesto suggestivo per formare la consapevolezza all’uso responsabile della tecnologia.

 

PUBBLICA IL DISEGNO DI TUO FIGLIO!

Leggi insieme a lui una delle fiabe del libro, chiedigli di fare un disegno e invialo con il form qui sotto.

TheLambert
TheLambert
Leggi Tutto
Bel libro. L'autore prende in prestito i personaggi delle fiabe della nostra infanzia e li utilizza con leggerezza e ironia per fare della moderna educazione digitale. Il libro è organizzato in otto brevi capitoli, più uno. Si parla di identità e reputazione digitale, di sicurezza, privacy, cyberbullismo, rispetto on line e pensiero critico. Lo stile è concreto e discorsivo, mai accademico e i capitoli sono sempre brevi, per non stancare i giovani lettori a cui è dedicato. L'ho comprato per aiutare mio figlio a comprendere i rischi che si nascondono dietro un uso non consapevole di internet e del telefonino, e lo stiamo leggendo insieme. Il capitolo finale è dedicato ai genitori e offre anche a noi qualche interessante spunto di riflessione. Spero che questa recensione vi sia stata utile.
Ramona Mascia
Ramona Mascia
Leggi Tutto
Libro molto bello per spiegare ai bambini i pericoli del web attraverso i personaggi delle favole. È tutto molto più chiaro se si usano termini adatti a loro
Samanta
Samanta
Leggi Tutto
Da leggere tutti, ragazzi, genitori e insegnanti
Maria Teresa
Maria Teresa
Leggi Tutto
Letto in classe a bambini di 2 primaria
Herakle
Herakle
Leggi Tutto
Un libro pieno di suggestive fiabe capaci di educare i bambini attraverso la metafora narrativa. si apprende attraverso l'esperienza vissuta nei panni di una volpe, di cappuccetto rosso nel contesto attuale. incredibilmente utile e scritto benissimo. Consigliato
Precedente
Successivo
Logo genitoriz